Buon compleanno, Italchimes!

Mercoledì, 6 Novembre, 2019

I compleanni li ho sempre visti come il momento in cui, quando si cammina in montagna, si raggiunge la meta prefissata. Ci si ferma a guardare l’orizzonte e a tirare un po’ il fiato prima di ripartire e andare avanti. Questo è il momento di Italchimes, l’azienda di Sandra Ricci, che ha compiuto 40 anni.

Una giornata di festa

In una calda giornata di metà luglio (e il caldo è stato un compagno fedelissimo quest’estate), ecco l’appuntamento in un ambiente accogliente e ricco di verde e di fiori per trovarsi e festeggiare il compleanno di Italchimes. Passare una giornata importante, insieme al suo team, agli amici, ai clienti e alle loro famiglie in allegria e tranquillità, questo era l’intento di Sandra Ricci. Così è stato, in un clima - proprio come voleva lei - di ‘festa in famiglia’, un’occasione per festeggiare, godendosi la compagnia, con una tranquillità che normalmente è difficile condividere. 

Storia di un’azienda al femminile

Non amo quelle che ritengo riduzioni, cioè le attribuzioni di genere, perché penso che la valutazione debba essere fondata sulla manifestazione della produttività di un cervello (che come tale non ha una connotazione sessuale), ma in questo caso non si può non legare strettamente Italchimes e Sandra Ricci: un’azienda al femminile.
1979 - 2019: Sandra Ricci orgogliosamente sbandiera i suoi 64 anni e i suoi 40 nel mondo del cleaning, nell’azienda che ha portato avanti e fatto crescere, con impegno e determinazione.
Un’azienda maturata nel tempo, che oggi presenta 200 prodotti, con 100 referenze consolidate, che nel corso degli anni si è specializzata nel Private Label.
Una scelta che è legata alle caratteristiche di Ricci ed è un plus di Italchimes: il cliente “viene ‘coccolato’ come se fosse un ospite”, seguito per ogni sua necessità, oltre al prodotto in sé. Dall’etichetta alla comunicazione, dal branding alla personalizzazione dei contenitori, dalla tempestività nella soluzione dei problemi all’assistenza continua.
Un impegno non da poco, frutto di una precisa scelta: ogni azienda per vivere e crescere deve avere chiari gli obiettivi e sapersi differenziare.
Un processo né semplice né facile.

Il cambiamento

Arriva per ogni imprenditore un momento di crisi, di stanchezza, di voglia di abbandonare il campo. Per Sandra Ricci è arrivato nel 2008, il momento in cui si è trovata a un bivio e ha deciso di provare una strada nuova, di profondi cambiamenti. Per una persona che riconosce in sé i valori di passione e determinazione, di attenzione alle persone, assertiva e determinata, fare la scelta di ‘ascoltare’ altri e provare a cambiare è più difficile.
Un’azienda può cambiare per migliorare se il cambiamento passa attraverso le persone, e per prime quelle che ne sono alla guida.
“Era arrivatoil momento in cui mi sono accorta che per andare avanti era necessario considerare la realtà anche da un altro punto di vista. E mi sono rivolta a professionisti”.

Un lavoro di squadra

Un’azienda è un ‘gruppo’ e al gruppo è legato il successo e l’insuccesso. Per questo la scelta dei collaboratori è fondamentale e Ricci su questo ha impostato il ‘nuovo corso’ di Italchimes, comprendendo le necessità dell’azienda e le caratteristiche di chi vuole esserci e farla crescere.
È un lavoro di squadra “ed è stato importante avere un team di professionisti che hanno creduto in me e mi hanno seguito nelle scelte” sottolinea Sandra. Che ha imparato a selezionare i suoi interventi, a delegare, a essere il comandante di un equipaggio in cui ognuno svolge compiti precisi, essendone pienamente responsabile. 

E la storia continua…

Tanti auguri allora a Italchimes e a Sandra Ricci in questa giornata di festa e un grande in bocca al lupo a tutto il suo “gruppo” per tante nuove e avvincenti sfide ancora da affrontare e da vincere nel mondo del cleaning professionale.

A cura di 
Chiara Merlini 
Direttore Editoriale CLEANING COMMUNITY

Scopri di più su italchimes