Norme di igiene e pulizia del condizionatore

Venerdì, 7 Aprile, 2017

L’invenzione del condizionatore ci ha cambiato la vita ma non dimentichiamo le basilari norme di igiene e pulizia.

La bella stagione è alle porte, con temperature oltre i 25 gradi in molte regioni d’Italia. Ma prima di riaccendere i condizionatori è bene pulire filtri ed alette per evitare la proliferazione di ospiti sgraditi.

Sfortunatamente, l’aria dei nostri appartamenti, uffici e negozi è tutt’altro che pulita: al suo interno ci sono polvere, pulviscolo, pollini, batteri, acari, etc. Se viviamo in città saremo maggiormente esposti al particolato urbano; in campagna, ai pollini ed alle spore; al mare, alla sabbia e alla salsedine. 

Tutti questi inquinanti passano per i filtri del condizionatore che, se non vengono puliti, possono comportare rischi per la salute non trascurabili: si va dai semplici mal di gola alle più temibili infezioni batteriche, come la legionella. I filtri sporchi inoltre riducono l’efficienza del condizionatore, che finisce per consumare più elettricità e raffreddare meno.

È quindi buona norma fare almeno un paio di pulizie intermedie della macchina durante l’estate, estendendo l’igienizzazione a tutte le componenti accessibili dall’esterno: alette dello split, sportelli, involucro esterno etc.

Come rimuovere e lavare i filtri

Il condizionatore è una macchina semplice e tutti possono eseguirne la pulizia in pochi minuti ed in totale sicurezza. Basta rimuovere la mascherina frontale del condizionatore per accedere ai filtri (normalmente due): scoprirete con piacere, e forse un pizzico di disgusto, che sono ben impolverati… e questo è solo quello che si vede ad occhio nudo! 

Dovete essere certi di rimuovere germi e batteri e qui viene in vostro aiuto Italchimes che ha sviluppato un formulato ad hoc: AIR 690 GREEN, che assicura una rimozione completa di tutti i depositi presenti sulle superfici ed allo stesso tempo una sicura e completa sanificazione dei filtri.

Basta spruzzare AIR 690 GREEN sui filtri, lasciar agire per alcuni minuti, risciacquare con cura e far asciugare all’ aria. Come già detto, la pulizia dovrebbe estendersi quanto meno anche alle batterie alettate della macchina, visibili dietro i filtri. 

I rivenditori del nostro network sono invitati a cogliere l’occasione del cambio di stagione per ricordare ai propri clienti l’importanza di sanificare i climatizzatori. 

Contatta subito un rivenditore autorizzato Italchimes per ottenere maggiori informazioni su AIR 690 GREEN. Italchimes ti dà anche la possibilità di apporre il tuo logo e personalizzare la confezione del prodotto secondo il tuo brand, per una perfetta aderenza di questa nuova aggiunta alla tua gamma di detergenti già in vendita.